Media

Comunicati stampa

Qui di seguito trovate i comunicati stampa relativi alla Giornata Nuovo Futuro.

Grande successo per la Giornata Nuovo Futuro 2023 

Comunicato stampa 9 novembre 2023

Oggi migliaia di ragazze e ragazzi hanno accompagnato con entusiasmo i loro genitori sul posto di lavoro o hanno partecipato ad appassionanti progetti supplementari.

Versione web PDF

Contrastare gli stereotipi e la mancanza di personale qualificato

Comunicato stampa 2 novembre 2023

Il 9 novembre torna l’appuntamento con la Giornata Nuovo Futuro: in tutta la Svizzera, centinaia di aziende invitano allieve e allievi a scoprire la diversità del mondo del lavoro. Gli obiettivi alla base del progetto: mettere in discussione gli stereotipi di genere e incoraggiare futuri talenti per far fronte alla carenza di personale qualificato.

Versione web PDF

Giovani talenti scoprono il mondo del lavoro

Comunicato stampa 21 settembre 2023

Giovedì 9 novembre, la Giornata Nuovo Futuro offre alle giovani e ai giovani l’opportunità di scoprire la diversità del mondo professionale e di sviluppare i propri interessi e talenti individuali senza essere influenzati dagli stereotipi di genere.

Versione web PDF

Grande interesse per la Giornata Nuovo Futuro 2022

Comunicato stampa del 10 novembre 2022

Oggi migliaia di ragazze e ragazzi hanno accompagnato con entusiasmo i loro genitori sul posto di lavoro o hanno partecipato ad appassionanti progetti supplementari.

Versione web PDF 

Ragazze e ragazzi ampliano i loro orizzonti professionali

Comunicato stampa del 3 novembre 2022

Il 10 novembre 2022, in occasione della Giornata Nuovo Futuro, ragazze e ragazzi scoprono la diversità del mondo del lavoro e si aprono a nuove prospettive per il loro futuro. Le giovani e i giovani sono incoraggiati a seguire le loro aspirazioni e talenti nella scelta professionale, senza lasciarsi condizionare da ruoli di genere stereotipati.

Versione web PDF  

Prospettive diverse per ragazze e ragazzi

Comunicato stampa del 15 settembre 2022

Giovedì 10 novembre, in occasione della Giornata Nuovo Futuro, alcuni studenti e alcune studentesse avranno l’occasione di scoprire la diversità che caratterizza il mondo del lavoro. Esplorando percorsi di carriera al di là degli stereotipi di genere, essi potranno perseguire i loro interessi e talenti con maggiore libertà e consapevolezza. Il nuovo sito web di Nuovo Futuro rafforza e sostiene il successo dell’iniziativa.

Versione web PDF 

Altre
domande?

Trovate le risposte

La Giornata Nuovo Futuro si tiene sempre il secondo giovedì di novembre. Il prossimo appuntamento è per il 14 novembre 2024.

Lo scopo principale è permettere ai partecipanti e alle partecipanti di vivere un cambio di prospettive. Ragazzi e ragazze hanno così la possibilità di scoprire settori lavorativi e scelte di vita atipici. Si tratta quindi di esplorare delle professioni che i ragazzi e le ragazze non avevano preso in considerazione.
In questo modo, si aprono a nuovi orizzonti e trovano il coraggio e la fiducia necessari per pensare al loro futuro in modo indipendente da ruoli di genere stereotipati. Nuovo Futuro vuole così promuovere in giovane età le pari opportunità fra i sessi nelle scelte professionali e nei progetti di vita.

Nel Cantone Ticino, la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi di 2a e 3a media. Nel Cantone Grigioni la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi dalla 5a alla 7a classe.

La Giornata Nuovo Futuro non rientra nel campo di applicazione della legge sul lavoro. In caso di incidenti è l’assicurazione malattia obbligatoria degli allievi, contenente una clausola sugli infortuni, a rispondere. L’azienda è chiamata in causa solo in caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza in vigore.

La Giornata Nuovo Futuro è organizzata in collaborazione con le autorità scolastiche cantonali. Tuttavia, non tutte le sedi scolastiche partecipano all’evento. Sia per il programma di base che per i progetti supplementari è necessario chiedere un’autorizzazione agli insegnanti scolastici. È possibile scaricare sul sito internet un modello di dispensa scolastica.

Possiamo esserle d'aiuto?