Documentazione

Per le aziende

Per docenti e direzioni scolastiche

Formazioni e professioni con una percentuale di uomini inferiore al 40 % (PDF)
Formazioni e professioni con una percentuale di donne inferiore al 40 % (PDF)

Per i genitori, ragazze e ragazzi

Formazioni e professioni con una percentuale di donne inferiore al 40 % (PDF)
Formazioni e professioni con una percentuale di uomini inferiore al 40 % (PDF)

Ordinazione

Il flyer della Giornata Nuovo Futuro può essere ordinato qui.

Modulo di ordinazione

Scaricare il flyer (PDF)

Altre
domande?

Trovate le risposte

La Giornata Nuovo Futuro si tiene sempre il secondo giovedì di novembre. Il prossimo appuntamento è per il 10 novembre 2022.

Lo scopo principale è permettere ai partecipanti e alle partecipanti di vivere un cambio di prospettive. Ragazzi e ragazze hanno così la possibilità di scoprire settori lavorativi e scelte di vita atipici. Si tratta quindi di esplorare delle professioni che i ragazzi e le ragazze non avevano preso in considerazione.
In questo modo, si aprono a nuovi orizzonti e trovano il coraggio e la fiducia necessari per pensare al loro futuro in modo indipendente da ruoli di genere stereotipati. Nuovo Futuro vuole così promuovere in giovane età le pari opportunità fra i sessi nelle scelte professionali e nei progetti di vita.

Nel Cantone Ticino, la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi di 2a e 3a media. Nel Cantone Grigioni la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi dalla 5a alla 7a classe.

La Giornata Nuovo Futuro non rientra nel campo di applicazione della legge sul lavoro. In caso di incidenti è l’assicurazione malattia obbligatoria degli allievi, contenente una clausola sugli infortuni, a rispondere. L’azienda è chiamata in causa solo in caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza in vigore.

La Giornata Nuovo Futuro è organizzata in collaborazione con le autorità scolastiche cantonali. Tuttavia, non tutte le sedi scolastiche partecipano all’evento. Sia per il programma di base che per i progetti supplementari è necessario chiedere un’autorizzazione agli insegnanti scolastici. È possibile scaricare sul sito internet un modello di dispensa scolastica.

Possiamo esserle d'aiuto?