Signore direttrici, signori direttori,
care e cari insegnanti,

nel vostro ruolo, vi impegnate ogni giorno per preparare al meglio le ragazze e i ragazzi alla vita dopo la scuola. Per gli allievi giunti al termine delle medie, la scelta della formazione da seguire è dettata da criteri molto diversi, come le possibilità di carriera e l’immagine della professione. Ma anche i pregiudizi influenzano notevolmente la via che le ragazze e i ragazzi decidono di seguire. Nonostante donne e uomini possano oggi sostanzialmente seguire le medesime formazioni, la visione a compartimenti stagni tramandata dalle tradizioni ne limita fortemente le possibilità di scelta.

Prospettive diverse per idee inedite

Durante la giornata Nuovo futuro, le ragazze e i ragazzi considerano il mondo del lavoro da una nuova prospettiva e scoprono quanto sia ampio il ventaglio di possibilità a loro disposizione. Nel quadro di diversi progetti, gli allievi hanno l’opportunità di avvicinarsi a professioni e scelte di vita atipiche, di farsi nuove idee per il futuro e di vedere che non bisogna essere maschio o femmina per fare un determinato lavoro.

Nuovo futuro può essere un’ottima opportunità per le scuole medie di trattare l’argomento della scelta del lavoro e dei progetti di vita nell’ambito di un programma che si snoda lungo il quadriennio. Alla voce Da scaricare è disponibile un manuale con proposte e suggerimenti concreti.

Partecipazione e organizzazione

Nuovo futuro si rivolge alle allieve e agli allievi delle scuole medie. Le regole inerenti alla partecipazione variano da Cantone a Cantone e i progetti non vengono proposti in tutti i Cantoni. Per avere maggiori dettagli sul Ticino, potete rivolgervi all'Ufficio delle pari opportunità.

Informate i vostri allievi su Nuovo futuro, spiegate loro l’importanza di questa giornata e come si svolgerà. Non scordate di presentare per tempo questa iniziativa e i suoi obiettivi ai genitori, ad esempio durante un incontro o per lettera.

Alla voce Da scaricare, trovate diverse informazioni sulla giornata e un manuale che potrà esservi utile a livello organizzativo.