Scopri le professioni socio-sanitarie

Una giornata da infermiere

Al pronto soccorso, in pediatria o al reparto cure intense: ogni giorno è sempre diverso per gli infermieri e le infermiere, e il loro lavoro è sempre indispensabile.

Partecipa anche tu a «Una giornata da infermiere» e scopri il mondo delle professioni sanitarie! Assieme ad altri ragazzi, prova ad applicare una fasciatura, misurare la pressione e usare l’attrezzatura tecnica, scopri l’attività quotidiana di un ospedale o come lavorano gli infermieri delle cure intense.

Offerta

Un pomeriggio dedicato alla scoperta delle professioni di fisioterapista, ergoterapista, infermiere, assistente ed educatore sociale attraverso degli atelier pratici.

Organizzato da:

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Via Violino 11
6928 Manno

www.supsi.ch/deass
Come raggiungerci

Altre
domande?

La Giornata Nuovo Futuro si tiene sempre il secondo giovedì di novembre. Il prossimo appuntamento è per il 10 novembre 2022.

È importante sottolineare che la Giornata Nuovo Futuro si differenzia da una normale giornata di orientamento professionale. L’aspetto di genere è fondamentale. L’obiettivo della Giornata Nuovo Futuro è permettere ai ragazzi e alle ragazze di scoprire mestieri che tradizionalmente sono considerati «femminili» e, rispettivamente, «maschili». Con la Giornata Nuovo Futuro si vuole presentare ai giovani e alle giovani le ampie possibilità di cui dispongono, facendo scoprire dei mestieri o scelte di vita che non avevano osato prendere in considerazione.

Nel Cantone Ticino, la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi di 2a e 3a media. Nel Cantone Grigioni la Giornata Nuovo Futuro è rivolta alle allieve e agli allievi dalla 5a alla 7a classe.

Il periodo di iscrizione va da inizio settembre a fine ottobre. È possibile iscriversi online oppure a scuola tramite un docente di riferimento. Tutte le offerte dei progetti supplementari sono pubblicate sul sito internet a partire dal mese di luglio.

Per motivi organizzativi, l’iscrizione a un progetto supplementare è vincolante. È possibile disiscriversi soltanto in casi eccezionali.